Escursione al Montserrat: una meraviglia tutta spagnola

escursione a Montserrat

Escursione al Montserrat: una meraviglia tutta spagnola

L’escursione al Montserrat è un esperienza imperdibile per gli amanti della natura. La montagna più importante della Catalunya, chiamata appunto Montserrat, si trova a circa 50 km da Barcellona, ed è facilmente accessibile sia in auto che con i mezzi pubblici.
La particolarità di questa montagna sono le strane forme che la caratterizzano, frutto di una bizzarra erosione delle rocce durante il corso dei secoli. Oltre ad essere uno splendido luogo immenso nella natura, Il Montserrat nasconde diversi luoghi spirituali. Il più importante tra essi è il Monastero di Santa Maria di Montserrat, situato a 700 metri di altezza e che è possibile visitare gratuitamente durante tutti i mesi dell’anno.

escursione a Montserrat

Come iniziare l’escursione al Montserrat da Barcellona

L’escursione al Montserrat è accessibile sia in auto che con i mezzi pubblici, in entrambi i casi arrivarci è piuttosto facile.

Arrivarci in auto

Se si opta per l’opzione di arrivarci in auto, è consigliabile munirsi di gps, dato che ci sono innumerevoli piccole stradine molto simili tra loro a cui dover far fronte. La durata del tragitto è di circa 1 ora.
Con l’automobile si può arrivare fino alla cosiddetta cremallera, la quale non è altro che la funicolare che connette il paesino di Monistrol con il monastero, dal quale si inizia la famigerata camminata verso la cima della montagna.
Il parcheggio della stazione del treno Monistrol-Vila è completamente gratuito. È altamente consigliabile lasciare lì l’automobile, anche se durante i mesi di alta stagione – dato che si tratta di un parcheggio gratuito – è quasi sempre pieno.

Arrivarci con i mezzi pubblici

Per coloro che non posseggono un’automobile o che non vogliono noleggiarne una, esiste la possibilità di arrivare al Montserrat con i mezzi pubblici.
Da Plaza España c’è un treno, la linea R5, che parte ogni ora con direzione Manresa. La fermata a cui bisogna scendere è Monistrol de Montsserat.
A plaza España è inoltre possibile acquistare il biglietto combinato treno + cremallera. Non si risparmia granché ma è comodo comprarli allo stesso tempo, in modo da evitarsi la coda per acquistare il biglietto per la cremallera nella stazione di Monistrol.
La durata del tragitto del treno è di circa un’ora e 20 minutiIn questo link è possibile consultare tutti gli orari dei treni. Il tragitto in funicolare dal paesino di Monistrol al monastero, invece, è di circa 20 minuti.

come arrivare a Montserrat

Costo dell’escursione al Monserrat

Se ci si reca in auto il costo tra benzina, parcheggio (se non si parcheggia in stazione) e cremallera – che costa 10,90€ andata e ritorno – dovrebbe essere sui 25 euro circa.
Se invece ci si reca con i mezzi pubblici bisogna calcolare il costo della metro, del treno e della cremallera, per un totale di circa 25 € a persona. È inoltre possibile comprare il biglietto combinato Trans Montserrat, che include la metropolitana di Barcellona, il treno, la cremallera, la funicolare e lo spazio audio-visuale.

Escursione al Montserrat

Una volta arrivati al monastero, si può iniziare la emozionante escursione sommersi nella natura.
È possibile scegliere tra diversi percorsi per arrivare alla cima. È consigliabile recarsi al centro informazioni ubicato accanto al monastero, e chiedere una mappa per poi decidere che percorso seguire. In totale esistono cinque percorsi, che vanno da 2,7km fino a 7,5 km, e con gradi di difficoltà differenti.
Quello più lungo e difficile è ovviamente il più emozionante, dato che la vista dall’ultima cima è da mozzare il fiato.

da Barcellona a Montserrat

Per i mesi più caldi è consigliabile indossare un capello e bere molta acqua. Per i mesi invernali invece – oltre a bere molta acqua durante la scalata – è necessario coprirsi bene, dato che, soprattutto sulla cima, c’è la possibilità di essere attraversati da venti forti e gelidi.

(Articolo scritto per la rivista italiani a Barcellona)

Please, Follow and share on Facebook!
Italiana di origine e cittadina del mondo, amo scrivere, viaggiare sola per il mondo ed imparare nuove lingue. Vivo a Barcellona dove lavoro come giornalista e specialista in comunicazione.

3 thoughts on “Escursione al Montserrat: una meraviglia tutta spagnola

  1. Grazie per le dritte scritte nell’articolo. A giudicare dalle bellissime foto dev’essere stata un’esperienza eccezionale!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top
error

Sharing is Sexy :)

FACEBOOK
FACEBOOK
LINKEDIN
INSTAGRAM