Come arrivare a Pedra do Telegrafo, una delle meraviglie di Rio

come arrivare a Pedra do Telegrafo

Come arrivare a Pedra do Telegrafo, una delle meraviglie di Rio

Come arrivare a Pedra do Telegrafo è stata una delle prime domande che mi sono posta quando sono andata a vivere a Rio de Janeiro.
Il Brasile, almeno per me, è uno dei paesi più belli al mondo, soprattutto grazie ai suoi meravigliosi luoghi naturali, come appunto la Pedra do Telegrafo.
Questa maestosa pietra ubicata nella zona di Guaratiba, è famosa soprattutto grazie alle foto che girano sul web, le quali scaturiscono numerose polemiche se non si conosce il piccolo segreto del posto.

Come arrivare a Pedra do Telegrafo

La Pedra do Telegrafo si trova nel Parque Estadual da Pedra Branca, a 354 d’altura.
Durante la seconda guerra mondiale, la pietra fu usata come base militare d’osservazione. Oggi invece si è trasformata in uno dei punti panoramici più belli e famosi della città.

Arrivare a Pedra do Telegrafo in bus

Per arrivare a Pedra do Telegrafo con i mezzi pubblici è necessario arrivare in metro fino a Jardim Oceânico, e da lì prendere la BRT – Transporte Rápido Brasileiro por Ônibus – direzione Terminal Alvorada. La fermata a cui bisogna scendere è  Ilha de Guaratiba.

arrivare a pedra do telegrafo in bus
Tragitto con i mezzi pubblici – Google Maps

Una volta arrivati alla Ilha de Guaratiba, è necessario prendere un autobus – la linea 867 – fino a barra de Guaratiba. A quel punto, dalla spiaggia di Guaratiba, bisogna seguire le indicazioni – la strada è segnata da impronte gialle – che portano direttamente fino all’inizio del sentiero.
La durata del tragitto dalla stazione del metro Jardim Oceânico fino all’inizio del sentiero, è di circa 2 ore e mezza.

Arrivarci in Uber

I miei lettori sanno che sono una fan sfegatata di Uber, soprattutto quando sono in Sud America. Ti spiego perché: Rio de Janeiro – in comparazione con altre città sudamericane – non è economica ed i mezzi pubblici costano quanto in Italia. Un biglietto per una corsa singola ti costerà R$ 4.05, che equivale a circa 1 euro. Un tragitto di circa venti minuti in Uber costa al massimo R$ 7. Allora perché non approfittarne?

Dico tutto ciò perché quando sono andata a Pedra do Telegrafo, ci sono arrivata in Uber. Il viaggio – diviso tra 4 persone e partendo da Botafogo – ci costò in tutto R$ 80, ovvero circa 4 euro a testa.
In questo modo si può arrivare a Pedra do Telegrafo in un ora, seduti comodamente in auto, ed affrontare la scalata senza essere già stanchi in partenza.

arrivare a Pedra do telegrafo in uber
Tragitto in Uber – Google Maps

Non fraintendermi, amo viaggiare low-cost, ma quando si tratta di risparmiare quantità significative di soldi, e non pochi euro come in questo caso. Arrivare a Pedra do Telegrafo in Uber è vantaggioso anche per questioni di tempo. Raggiungere la cima della montagna di mattina è molto meglio rispetto al pomeriggio, dato che di solito per le 14 h inizia ad essere molto più affollata rispetto alla mattina presto.

L’escursione verso la cima

L’escursione verso la Pedra do Telegrafo dura circa 45 minuti e, nonostante si tratti di una salita piuttosto ripida, è assolutamente fattibile, anche in famiglia.
Inoltre durante la scalata è possibile riposare ammirando il panorama da una delle rocce che danno sull’oceano.
È consigliabile indossare un cappellino, bere tanta acqua e mangiare della frutta. Lungo il sentiero ci sono vari venditori ambulanti di acqua e snack i quali, non essendoci nessun altro a fargli concorrenza, sono abbastanza cari. Inoltre sulla cima della montagna c’è un chiosco che vende l’açai, gelato tipico brasiliano fatto con le bacche del frutto tropicale açai, per l’appunto.

Una volta raggiunta la cima è possibile che si debba far fronte a code interminabili per scattare le classiche foto appesi alla pedra e, proprio per questo motivo, è consigliabile arrivare la mattina presto. Io arrivai intorno alle 10 del mattino e non c’era quasi nessuno.
Ricordo quando postai la foto su Instagram ed amici e parenti mi scrivevano spaventati, dicendomi che ero pazza a rischiare la mia vita solo per fare una foto.
Ma in realtà non c’è nessun pericolo: al di sotto della pietra c’è un altra pietra nascosta, la quale – grazie ad un effetto ottico – non si vede quando si scattano le foto.

Credo che arrivare a Pedra do Telegrafo valga davvero la pena. Non solo per la tipica foto da scattare, ma soprattutto perché il panorama è da mozzare il fiato. Inoltre è un luogo diverso dai tipici Ipanema, Copacabana ed il Cristo Redentore. Infatti solo una piccola parte di turisti ne conosce l’esistenza. Il mio consiglio è quello di andarci al mattino presto e dopo godersi una bella giornata di mare sulla spiaggia di Guaratiba.

 

Please, Follow and share on Facebook!
Italiana di origine e cittadina del mondo, amo scrivere, viaggiare sola per il mondo ed imparare nuove lingue. Vivo a Barcellona dove lavoro come giornalista e specialista in comunicazione.

2 thoughts on “Come arrivare a Pedra do Telegrafo, una delle meraviglie di Rio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top
error

Sharing is Sexy :)

FACEBOOK
FACEBOOK
LINKEDIN
INSTAGRAM