Fenomeno Hanami: la famosa fioritura dei fiori di ciliegio in Giappone

La prima cosa che mi viene in mente quando penso alla mia esperienza nella terra del Sol Levante, è l’indimenticabile periodo passato a “fare hanami” : la famosa fioritura dei fiori di ciliegio in Giappone.

In Giappone ogni anno fioriscono i fiori di ciliegio, sakura in giapponese,prima al sud e poi al nord dell’Isola.

A Tokyo cominciano a fiorire tra l’ultima settimana di Marzo e la prima di Aprile, la data esatta in cui quest’anno si potrà iniziare a fare hanami è il 26 Marzo, la settimana migliore è prevista per 2 fino al 10 Aprile.

11091953_10206336275950215_1791606875_o
A TOKYO DA DOVE E’ POSSIBILE AMMIRARE LA FIORITURA DEI SAKURA? 

Tokyo è una città che conta più di 13 milioni di abitanti, e come ogni metropoli che si rispetti , si estende su uno spazio molto esteso, per cui è possibile ammirare il fenomeno Hanami da qualsiasi parco, giardino o albero che sia.

Dalla mia personale esperienza posso assolutamente consigliare di ammirare il fenomeno a Ueno Park.

Ueno Park è ubicato in pieno centro a Tokyo, ed essendo un parco enorme è un ottima location per poter ammirare la fioritura.

11099571_10206336254349675_514175376_o

Tra una birra e un chupito di sake, i giapponesi si divertono ubriacandosi ai loro pic-nic organizzati nei minimi dettagli, che durano dal pomeriggio fino a notte inoltrata.

Come organizzano i loro pic-nic?

Da casa portano qualsiasi cosa possa lontanamente somigliare ad un tavolo, lo ricoprono con della plastica blu, e quella stessa plastica blu la usano a mò di asciugamano su cui sedersi.

L’organizzazione davvero non manca: durante questi picnic portano casse per la musica, borse frigo e tante ma tante bottiglie di sake, bevono, mangiano e ballano a volontà per tutto il tempo, e la cosa più divertente è che invitano anche sconosciuti ( mi è capitato personalmente) a bere e ballare con loro!

E’ davvero uno spettacolo da non perdere dal momento che il giapponese medio ( durante il giorno) è la persona più seria al mondo, li definirei quasi come “macchine umane” .

Durante questa festa è come se si trasformassero, diventano un po’ come gli spagnoli durante un botellon.

Il mio consiglio è di visitare questo splendido paese nel periodo dell’anno Hanami, lo spettacolo è mozzafiato ed è uno di quei ricordi che restano impressi nel cuore e nella mente, per sempre.

 

Lucia Schettino

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...